Amazon: Ringraziamenti da una nonna di Fiorella Anderlini

Frasi a doppia faccia | Moondo

Grazie ai miei amministratori per avere così astutamente dribblato il Piano Regionale dei Trasporti per “ospitare” questo polo logistico

afferente su strade comunali e provinciali inadeguate anziché adoperarsi perché venisse posizionato in altro sito idoneo cioè a ridosso delle grandi arterie stradali di comunicazione” (A e B: autostrade e tangenziali con due correggiate per senso di marcia).

Chi di loro si sentirà moralmente responsabile di quanto l’aumento del traffico incrementerà la percentuale di incidenti già ora quasi doppia rispetto a quella provinciale e regionale?

Grazie ai miei amministratori anche per l’aumento delle polveri sottili favorito dai 2032 mezzi documentati da Arpae, in una regione già gassata e in procedura d’infrazione europea per il superamento degli inquinanti. I primi a pagarne le conseguenze con danni alla salute saranno i nostri bambini poichè, da evidenze scientifiche, risultano maggiormente colpiti rispetto agli adulti.

Chi di loro si assumerà questa pesante responsabilità?

Grazie infine ai miei amministratori per aver così a lungo mentito sapendo di mentire; rimproverando con severo monito chiunque, in questi anni, collegasse la parola Amazon con la variante Rio Secco sud ed il nuovo polo logistico.

“Da oggi è ufficiale, sarà Amazon ad aprire” scrive il Sindaco.

Strano che fino ad oggi non ne sapessero nulla! Un segreto di Pulcinella o una svista, dato il riferimento a chiare lettere in un documento della Provincia del 2018!

Inoltre una insana procedura per un Ente pubblico non sapere chi si allocherà nel proprio territorio: come se io invitassi un “ospite” a casa mia ma non sapessi se si tratta di mio zio o di un ladro.

Una tiratina d’orecchi però ci vuole: ancora in fase di costruzione dell’immobile i posti di lavoro si sono dimezzati! Dai 400 promessi ora si parla di 200.

Non vorrei che ad ottobre quando ci sarà l’inaugurazione, tutto lo stabilimento risulti così ben efficientato e robotizzato da aver necessità solo di una manciata di dipendenti!

Con sincero affetto, nonostante tutto

Fiorella Anderlini

Informazioni su Condividere Spilamberto

condividerespilamberto@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in istituzioni, locale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...