Castelvetro.La cgil e la lavorazione di carni nella sporcizia diffusa.

Di seguto il comunicato stampa della Cgil di Modena del 22/10/21

La recente ispezione dei Nas di Parma in uno stabilimento di lavorazione di carni suine della provincia di Modena – che dalle immagini sui media locali è identificabile con la Suincom di Castelvetro – dove sono stati trovati prosciutti conservati su pavimenti con sporcizia diffusa, ruggine, sangue e residui di lavaggio, conferma la situazione critica del nostro distretto alimentare che ha puntato lo sviluppo sul basso costo del lavoro (appalti di manodopera) e sull’elusione delle norme di sicurezza alimentare.

E’ una situazione denunciata più volte dal sindacato Flai/Cgil di Modena e confermata dalle indagini che si stanno susseguendo sul territorio modenese, da ultima quella del blitz nei salumifici e prosciuttifici della settimana scorsa nell’ambito dell’inchiesta “Barbecue Due” che ha messo in luce irregolarità nell’etichettatura in ordine alla provenienza della carne.

“Il problema del distretto delle carni della provincia di Modena è la legalità – dichiara Marco Bottura della Flai/Cgil di Modena. – L’utilizzo degli appalti ad alta intensità di manodopera in capo a false cooperative o a società di semplice intermediazione e le pratiche legate al clima di illegalità diffuso portano a screditare il distretto delle carni e il Made in Italy nel mondo. Il distretto delle carni continua a non percepirsi come un distretto economico – continua Bottura – ma come un gruppo disomogeneo di aziende che competono sulle irregolarità e, da ultimo, anche sull’elusione delle norme di sicurezza alimentare. E’ un fatto la cui gravità non viene percepita né dalle istituzioni né dalle amministrazioni. Il principale sintomo di questa situazione è sicuramente l’ostilità verso le organizzazioni sindacali, a partire dalle resistenze alla sottoscrizione dei contratti nazionali, altro elemento spesso comune in queste situazioni”.

Informazioni su Condividere Spilamberto

condividerespilamberto@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...