Polisportiva di San Vito l’opinione di Gianni Balugani

Di seguito le lettera che Gianni Balugani ha inviato alle autorità circa la Collocazione della Polisportiva di San Vito Buona lettura CS

Alla Regione Emilia Romagna assessorato all’ambiente, Provincia di Modena, Unione terre di Castelli,Struttura di pianificazione territoriale Unione terre di Castelli, Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio,Arpa Modena, Italia Nostra,ARCI provincia di Modena,UISP della provincia di Modena

Oggetto: Proposta di costruzione di nuovo complesso edilizio all’interno del vincolo idrogeologico di tutele del corso d’acqua della nuova polisportiva in località San Vito nel comune di          Spilamberto.

Il torrente Guerro è un corso d’acqua minore che nasce nelle prime colline dell’appennino emiliano e come tutti questi corsi d’acqua, quando piove all’interno dello spartiacque che lo alimenta assume un carattere tumultuoso e sono continui gli interventi, possiamo avere dettaglio sia dalla regione che dal consorzio di gestione “la Burana”, di risagomatura e di rinforzo delle arginature lungo tutto il suo corso.

A San Vito, in quel luogo, negli ultimi anni a seguito delle continue piene che lo caratterizzano abbiamo avuto una tracimazione e la regione con un intervento da 700.000 euro, ha eseguito opere il ripristino e risagomatura dell’alveo e delle arginature con la posa dei così detti massi ciclopi.

La terza piena dopo questo intervento, ha scalzato la pila sinistra del ponte ciclo-pedonale costringendo sempre la regione a demolirlo e provvedere alla sua ricostruzione.

Faccio ancora una considerazione in giugno e luglio a San Vito ci sono due mesi la festa e il parco e l’area dove si vuole costruire la nuova polisportiva è invasa da attività e da incontri, prima della pandemia la festa è stata interrotta (chiusa prima della sua naturale conclusione con atto amministrativo)  dalla amministrazione perché vi erano appoggiati abusivamente, i quali sono stati semplicemente trascinati fuori dal vincolo, due container ad uso spogliatoi ed una baracchina in lamiera di 4X4.

Se l’amministrazione di Spilamberto insiste insisto anche io. Cito testualmente gli indirizzi del Piano Urbanistico Generale da loro approvati nel luglio 2020. Un’attenzione che può opportunamente essere estesa al rapporto dei tessuti insediativi con i corsi d’acqua minori del torrente Guerro, riducendo la pressione e il carico insediativo su questi ambienti anche nella realizzazione di interventi di riqualificazione urbana.

E ancora.

 Particolare rilievo e sottolineatura, tra gli elementi della rete dovranno assumere nella Strategia gli ambienti segnati dalla presenza dei corsi d’acqua, dall’ambiente fluviale di ampio spessore e di articolata funzionalità del Fiume Panaro, in primo luogo, ai corsi minori del torrente Guerro, considerando le opportunità aperte da possibili interventi di rigenerazione urbana per recuperare spazi e qualità dei luoghi da ricondurre alla funzionalità naturale dei fiumi.

Persisto quindi nella mia segnalazione, delle incongruità perseguite dalla amministrazione che a mio giudizio non vi risiede semplicemente una mera mancanza di rispetto delle norme vi è pure la mancanza di coltura civica e del rispetto ambientale. Questi adducono ad autorizzazione già in loro possesso ma non si è ricordata di menzionare quanto da me esposto, e ARPA e Soprintendenza ne sono a conoscenza. Chiedo inoltre si è a conoscenza che questo è solo un primo edificio ma al quale se ne aggiungerà un altro già nella mente dell’amministrazione di Spilamberto, al momento non presentato forse nel tentativo di diminuirne l’impatto ambientale.

Grazie della vostra attenzione

Gianni Balugani

23/10/2021

Nel PDF allegato leggi tutta la documentazione di supporto

Informazioni su Condividere Spilamberto

condividerespilamberto@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, locale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...